Grotte del Sogno

Scopri il sottosuolo in tutta sicurezza

Lo sapevi che le Grotte del Sogno sono state le prime grotte valorizzate turisticamente in Lombardia?

Nel 1931 Ermenegildo Zanchi, noto speleologo di San Pellegrino, chiamato il nonno degli abissi per la sua immensa passione, nota un pertugio nel terreno e decide di farsi calare all’interno. Scopre così le Grotte, che chiama del Sogno perché gli sembrava di aver vissuto un sogno. 

Le Grotte del Sogno sono visitabili indicativamente da aprile a ottobre secondo il calendario stabilito ogni anno. 

Sarete accompagnati da una guida esperta che vi racconterà la storia della scoperta delle Grotte del Sogno e vi spiegherà come si forma una grotta. 

La visita è adatta a tutti e dura circa 30 minuti. 

 

dove siamo

privacy e cookies

Cookie Policy
Privacy Policy