Grand hotel

Inaugurato nel 1904, definito dalla regina Margherita di Savoia uno dei migliori alberghi dell’epoca. Scoprilo con noi. 

Costruito in soli due anni con la partecipazione di più di 500 operai, rappresenta uno degli alberghi in stile liberty più belli d'Europa.

Era il 1902 quando la Società Anonima per la Gestione e l’esercizio dei Grandi Alberghi commissiona all’architetto Romolo Squadrelli e all’ingegner Luigi Mazzocchi la costruzione del Grand Hotel. Vide la luce in soli due anni e nel corso della sua storia ospitò personaggi illustri, come la Regina Margherita di Savoia, la Regina Elena, il Principe Umberto e il Re d’Egitto Faruk, Quasimodo, Tommasi di Lampedusa, il Milan, la grande inter e tanti altri. 

Oggi, dopo aver consolidato la struttura, sono stati riportati alla luce gli affreschi in stile liberty di inizio secolo e anche quelli degli anni venti in stile art déco del primo piano. Un lavoro certosino che ha visto impegnate otto restauratrici per tre anni e mezzo di lavoro. Un capolavoro artistico da non perdere!

Le visite riprenderanno durante la primavera del 2022. Seguici sui nostri canali social per essere aggiornato!

dove siamo